WWW.VICOLOSTRETTO.NET

Ciao marinaio...ora sei su questa spiaggia: benvenuto! Visita il Vicolo e passeggia insieme a noi.
Abbiamo molte storie da raccontarci. Librati in volo e segui il gabbiano.
E lascia che il vento corra, coronato di spuma.
(...e il vento soffiò, per l'intero giorno, portandosi via tutte le parole...)


New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Roberta Di Mario - Tra il tempo e la distanza

Last Update: 1/29/2012 10:48 AM
1/26/2012 2:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 310
Registered in: 10/17/2004
Location: TORINO
Age: 54
Gender: Male
Naufrago
Una cantautrice e pianista estremamente interessante, dotata di una bellissima voce e di un repertorio che, per sensibilità e raffinatezza, s’inserisce nel solco della miglior tradizione pop-melodica italiana.
Ho avuto occasione di sentirla dal vivo recentemente alle “Ginestre” di Torino nell’ambito di una rassegna jazz ricavandone un’impressione molto positiva.
La cantante si è cimentata con alcuni standards come “Moon river” e “Io che amo solo te” dell’indimenticato Sergio Endrigo e, soprattutto, ha proposto una serie di brani di sua composizione (tra i quali “Nessun mattino ha l’oro in bocca”, “Quello che ti chiedo adesso”, “Lady swing” e “L’intervista”), tratti dal suo ultimo cd “Tra il tempo e la distanza”.
Un cd che, che non sta beneficiando di una distribuzione particolarmente capillare ma che, a mio parere, rappresenta una delle migliori produzioni discografiche dell’ultimo periodo.

(Gianfranco)


1/28/2012 9:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 869
Registered in: 10/3/2004
Gender: Male
Naufrago
Nanu nanu
Ha fatto bene Gianfranco a recensire questo CD, che davvero consiglio a tutti i frequentatori di questo forum. Perchè non è vero che la buona musica sia finita negli anni settanta e ottanta, come si potrebbe intendere da una lettura frettolosa degli altri topics e guardando superficialmente ad un panorama discografico che per molti aspetti si presenta in maniera assai demoralizzante.
La verità è che quanti al giorno d'oggi ascoltano musica non hanno molte alternative e la promozione viene di solito riservata a giovanissimi specializzati nella "riproduzione" degli standards (magari lo fanno anche bene), sistematicamente abbandonati dai vari Rudy Zerbi della situazione al primo sentore d'insuccesso discografico. Il mercato del disco, povero e asfittico, vive dello sfruttamento del catalogo (poco male, anche una volta c'erano le "Orizzonte" e le "Lineatre") e di nuove produzioni in quantità sempre minore rispetto a quelle del passato. Non particolarmente appetibili, considerato il rapporto qualità/prezzo. I "grandi", che magari hanno il pregio di "sostenere" il mercato, sfornano dischi dal vivo e antologie più inedito con imbarazzante frequenza.
Per cui quando esce un disco ricco di contenuti, raffinatissimo nella forma, un disco come difficilmente al giorno d'oggi capita di ascoltarne , è una cosa che va sottolineata... "Tout court", senza fare distinzioni fra quello che piace e quello che non piace. Tra l'altro non è neanche il primo, perchè un paio d'anni fa ne è uscito già un altro che ovviamente è passato sotto silenzio, e non siamo neanche gli unici ad apprezzarlo, visto che la personcina sembra sia in finale al festival dei cantautori di Recanati.
Volete la soluzione alla crisi della musica leggera e del mercato discografico? Fare dischi belli come questo di Roberta Di Mario e, per scoraggiare la pirateria, venderli ad un prezzo equo. Non c'è altro.
1/29/2012 10:47 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,725
Registered in: 8/8/2004
Location: TRENTO
Age: 62
Gender: Male
Guardiano del faro

Martino Mio
Ecco la recensione che ne fa IBS:
"Roberta Di Mario debutta con il suo primo progetto discografico che unisce la canzone al pianismo contemporaneo, sua prima formazione. “Tra il Tempo e la Distanza” è un disco che riflette la sua personalità: una sintesi unica in grado di far convivere armoniosamente, qualità spesso contrastanti come autenticità, spessore, femminilità ed eleganza. Quello che emerge dalle canzoni di Roberta è la figura di una donna che va aldilà delle convenzioni sociali e che si dichiara protagonista della propria vita. L’album, edito dall’etichetta romana AlfaMusic (nella nuova sezione Pop&Roll) raccoglie melodie, canzoni ed alcuni brani pianistici che sfuggono ad una precisa definizione. La canzone d’autore, riferendosi alle migliori esperienze che il pop italiano ha saputo proporre negli ultimi anni, si colora di vivaci tonalità swing, calde sonorità brasiliane, suggestive ed eleganti atmosfere jazz sapientemente arrangiate e costruite da un team di noti musicisti: Alessandro Gwis (piano e sintetizzatori), Luca Pirozzi (basso e contrabbasso), Marco Rovinelli (batteria), Gianni Savelli (flauti e sassofoni), Alberto Lombardi, chitarre, Quartetto d’archi IStrings. Autrice dei testi e delle musiche, interprete inoltre dei suoi brani di piano con cui bacia ed accarezza le note, vivace nella creatività, arguta e singolare nei testi, melodica, semplice e sobria nei suoi passaggi musicali come nella vita, Roberta entra in scena con passionalità ed eleganza. Un’ Artista che vive l’emozione di cantare e suonare qualcosa di prezioso, profondo, ma anche di leggero, molto fresco e profumato. C’è lirismo, c’è energia, c’è grinta e passione. C’è comunicazione. Roberta Di Mario, semplicemente elegante."
Due i nei: il prezzo del disco (che supera i 15 Euro) e la mancanza della possibilità di sentire in anteprima 30 secondi dei brani, cosa che viene fatta regolarmente con le varie Pausini & Co.
[SM=x520499]
[Edited by New Redarrow 1/29/2012 10:48 AM]


Se la Fabbrica Italiana Automobili Torino si chiama FIAT,
perché la Federazione Italiana Consorzi Agrari si chiama Federconsorzi?
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin | Regolamento | Privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:43 AM. : Printable | Mobile - © 2000-2021 www.freeforumzone.com