WWW.VICOLOSTRETTO.NET

Ciao marinaio...ora sei su questa spiaggia: benvenuto! Visita il Vicolo e passeggia insieme a noi.
Abbiamo molte storie da raccontarci. Librati in volo e segui il gabbiano.
E lascia che il vento corra, coronato di spuma.
(...e il vento soffiò, per l'intero giorno, portandosi via tutte le parole...)


New Thread
Reply
 
Previous page | « 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Ritratto di donna velata - di Flaminio Bollini - con Nino Castelnuovo e Daria Nicolodi

Last Update: 9/13/2021 2:29 PM
1/3/2021 4:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 91
Registered in: 3/30/2009
Location: PADOVA
Age: 63
Gender: Male
Naufrago
3 MERCANI

Mercani è il raccoglitore di leggende: interesse reale o solo copertura per i suoi loschi traffici? La leggenda di Certaldo, comunque, la conosce bene. Il finto zoppicare lo aiuta perché lo fa sembrare più vulnerabile e meno sospetto quando gira a raccogliere leggende, o meglio, quando gira per i suoi loschi traffici.
Mercani è un assassino, di Fosco sicuramente, ma probabilmente anche di altri due tombaroli.
Mercani è anche un discreto pittore che si è prestato al gioco di Sergio (in cambio dell'appartamento?) nell'alterare il ritratto della donna velata. Ciò non gli impedisce di continuare autonomamente nella ricerca dell'urna.
Mercani è probabilmente un trafficante di reperti etruschi.
Mercani è dunque complice di Sergio, infatti, Luigi dice: "Mercani era un vostro complice... è stato lui a manipolare il quadro... è stato un trucco per farla entrare nella villa... il ritratto con la sua faccia, la leggenda". E Sergio: "Bravo, vedo che hai capito".
L'improvvisarsi raccoglitore di leggende e raccontare ai due piccioncini proprio quella di Giacomo Certaldo fa parte del piano per rinforzare la suggestione. Ricordiamo che Mercani ha seguito Luigi fin da quando quest'ultimo si è fermato dal benzinaio e continua a farlo fino a trovare l'occasione e cioè quando Luigi ed Elisa entrano nella trattoria.
Lo scopo del ritratto, poi, perseguito da Sergio è di suggestionare sia Alberto che Elisa a immedesimarsi nei loro antenati - ammesso che sia necessario - per farli in qualche modo rivivere le vicende di 200 anni prima e convincere Alberto a svelare l'ubicazione della necropoli. Ad Alberto risulta abbastanza facile in quanto si ritiene un diretto discendente del primogenito e si sente spinto a ripetere le gesta del suo antenato.

Continua ...
1/12/2021 4:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 91
Registered in: 3/30/2009
Location: PADOVA
Age: 63
Gender: Male
Naufrago
4 IL RITRATTO

Il ritratto di donna velata, perno di tutto il romanzo, è uno dei maggiori punti deboli della storia.
Alloggiando alla trattoria, Mercani può facilmente raggiungere la villa di Alberto. Perlustrandola ha scoperto l'accesso - la grata nella sala etrusca -, così come lo ha scoperto Sandra. È un pittore abbastanza abile e, con grande velocità, preleva il quadro e probabilmente lo porta alla trattoria. Non l'ha certo portato a Firenze, sia per mancanza di tempo, sia perché non possiede ancora l'appartamento. Dipinge prima la parte del volto di Elisa e poi il velo e infine rimette a posto il quadro. Ma quanto tempo ci vuole per ritoccare il quadro? E se poi si dipinge anche una collana (senza averla mai vista)? E la doppia pittura? Non può cero averla fatta a rate!
E qui arriviamo all'inverosimile: perché mai qualcuno dovrebbe togliere il velo al ritratto? Un velo che, secondo Luigi, c'è sempre stato? È un puro caso che Sandra sia particolarmente impicciona da mettere mano su opere altrui! E poi, Alberto è rimasto suggestionato da Elisa e non dal quadro, che è svelato solo il giorno dopo il loro arrivo e non pare nemmeno che il conte si sia interessato della manipolazione.
Ricordiamo che Alberto è rimasto ammaliato da Elisa già durante la cena e, nella notte, dopo forse aver riletto le vicende del suo antenato - e non con la lettura di Kriminal come fa Luigi - si reca piangente nella stanza di Elisa. Lei poi è già suggestionata dai ricordi ancestrali che ha della villa. Il quadro non è servito dunque allo scopo. Al limite, l'unico colpito dal dipinto è Luigi che, appena visto il volto di Elisa nel quadro, cerca Mercani ed è poi indirizzato tramite Walter dal Nebbia.
Confusa è anche la vicenda della delocalizzazione del quadro dalla villa alla casa di Walter e le frasi pronunciate da Sandra e dal bambino. Forse semplicemente si voleva far togliere anche l'ultimo velo e svelare definitivamente il segreto di Elisa.
Un grossolano errore è quello della collana. Mercani la dipinge ma non può sapere della sua esistenza perché il velo copre l'intero decolté, a meno che non abbia la vista a raggi X, ed Elisa non la porta, dal momento che si trova nella necropoli. Da questo nasce l'altro grosso errore. Luigi afferma: "il medaglione è lo stesso del ritratto" e da esso riconosce l'Elisa del settecento. L'immagine che Luigi ha visto, però, è il falso dipinto da Mercani e ormai è appurato che si tratta di una copertura recente. Sotto l'antico velo c'è effettivamente la collana ma Luigi la vedrà solo dopo il crollo della necropoli, quando Sandra farà l'ultima sverniciatura.
Questo equivoco poteva facilmente essere evitato se il velo fosse stato dipinto solo fino al mento, in modo da lasciare scoperta la collana.

Continua ...
1/18/2021 4:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 91
Registered in: 3/30/2009
Location: PADOVA
Age: 63
Gender: Male
Naufrago
5 L'URNA

La famosa urna con l'iscrizione apocrifa fa uno strano percorso. Alberto Certaldo la divide in due: metà la consegna a Marston in cambio di un bel po' di soldi e l'altra metà la nasconde in una cassapanca. Certo che Sandra è una grande curiosona, se riesce a scovarla. La metà degli inglesi viene presa da Luigi che la mette nel bagagliaio della sua auto e poi è sottratta da Mercani, che lo segue costantemente. Infatti, dice a Luigi: "Prima molto gentilmente mi ha portato la mezza urna di Marston" da intendere nel senso che Luigi ha avuto la compiacenza di fregarla a Marston e poi di lasciarla incustodita nel bagagliaio così, a sua volta, Mercani se la prende.
La metà rimasta ad Alberto è nascosta nella serra da Elisa. Mercani tenta di sottrarla ma viene smaterializzata dal medium Walter, che se la ritrova sul comodino. Vuole consegnarla a Sandra ma, dopo una serie di inseguimenti, finisce nelle mani di Mercani, che ora ha tutte e due le metà.

Continua ...
1/24/2021 6:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 91
Registered in: 3/30/2009
Location: PADOVA
Age: 63
Gender: Male
Naufrago
6 ELISA

Per concludere vediamo ora Elisa. Alla fine dello sceneggiato abbiamo due cadaveri sepolti nella necropoli, ma quante Elise ci sono effettivamente? Da dove provengono realmente? Chi sono? Il mistero rimane.
Anche se Elisa 2 è d'accordo con Sergio - e lo è sicuramente altrimenti non si sarebbe fatta disarmare -, il suo personaggio rimane avvolto nella nebbia, come quello di Elisa 1. Dice il Nebbia: "una fanciulla venuta da non si sa dove" e Sergio: "L'ho incontrata tra le nebbie di Volterra".
Come dice Nebbia tramite Walter: "quello che è già accaduto accadrà ancora", Elisa vive due volte la stessa trama: "non è stata la prima volta, l'avevo già fatto", "l'altra volta, ricordo hai posato la tua mano ..." e Sandra: "È stata fantastica, una simulatrice eccezionale...... con l'urna tra le braccia. Il labirinto non aveva segreti per lei". Trovo un po' difficile immaginare Elisa che contemporaneamente tiene l'urna, tiene la pistola, porta la lampada e anche il piccone!
Quindi, grazie a un fatto casuale come la storia inventata da Sergio, Elisa realizza ciò che realmente è: una donna che vuole uccidere il conte. È Elisa che in fondo si serve di Sergio, e non viceversa. Elisa appartiene al mondo del Nebbia e forse è della stessa consistenza e ritornerà ancora per uccidere un altro discendente del conte.

FINE

*****************

Misteri irrisolti

• Come fa la scultrice arrivare alla casa rossa con tutto quel materiale mastodontico, per il quale serve almeno un camion, se si trova in una punta al limite della spiaggia, tanto che Luigi percorre un bel pezzo di strada a piedi sia all’andata che al ritorno? Un altro errore?

• Chi è la vecchia che guarda dalla finestra della trattoria?

• Che ruolo ha l'oste?

• Chi telefona alla polizia per far ricercare Luigi dopo la morte di Marston? E a che scopo?

• Perché è stato spostato il cadavere di Alberto? Non deve essere stato facile per Sandra da sola.

[SM=x520510] [SM=x520510]
[Edited by bgiordy 1/24/2021 6:15 PM]
1/27/2021 9:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 461
Registered in: 8/23/2004
Location: ANCONA
Age: 51
Gender: Male
Naufrago
Bellissima analisi!!!! Complimenti!!


-------------------------------------------------------
"Si te riconosco me meni, se nun te riconosco me meni... allora dillo che me voi menà!!!"
Bombolo
-------------------------------------------------------
1/28/2021 5:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 91
Registered in: 3/30/2009
Location: PADOVA
Age: 63
Gender: Male
Naufrago
Ti ringrazio tanto.
Spero che qualcun altro legga e faccia dei commenti.
Questo splendido forum ha bisogno di mantenersi vivo,

ciao
2/23/2021 1:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 213
Registered in: 5/25/2009
Location: MILANO
Age: 61
Gender: Male
Naufrago
Il ritratto della donna velata si trova oggi ancora a Volterra.
Il quadro infatti è stato lasciato dalla produzione della Rai ai proprietari dell'albergo dove alloggiavano e cioè l'Hotel Etruria di Volterra e si trova ancora li nell'albergo.

La cosa misteriosa è che dietro al quadro c'è una scritta
da decifrare ed è la seguente:

1 velo che si può togliere
donna senza rosa

Cosa vorrà dire.. anche qui un mistero!

😮
2/25/2021 1:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 461
Registered in: 8/23/2004
Location: ANCONA
Age: 51
Gender: Male
Naufrago
L'avevano fatto vedere nel programma "Allora in onda", dove si può vedere il quadro finalmente a colori. Però della scritta non ricordavo...


-------------------------------------------------------
"Si te riconosco me meni, se nun te riconosco me meni... allora dillo che me voi menà!!!"
Bombolo
-------------------------------------------------------
2/25/2021 2:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 72
Registered in: 8/7/2009
Location: SAVONA
Age: 53
Gender: Female
Naufrago
Re:
ba1ba2, 23/02/2021 13:59:

Il ritratto della donna velata si trova oggi ancora a Volterra.
Il quadro infatti è stato lasciato dalla produzione della Rai ai proprietari dell'albergo dove alloggiavano e cioè l'Hotel Etruria di Volterra e si trova ancora li nell'albergo.

La cosa misteriosa è che dietro al quadro c'è una scritta
da decifrare ed è la seguente:

1 velo che si può togliere
donna senza rosa

Cosa vorrà dire.. anche qui un mistero!

😮



Sul serio? Proprio non lo sapevo, mi piacerebbe vederlo....se capito a Volterra, so già dove alloggiare 🙂


2/26/2021 4:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 91
Registered in: 3/30/2009
Location: PADOVA
Age: 63
Gender: Male
Naufrago
Re:
ba1ba2, 23/02/2021 13:59:



1 velo che si può togliere
donna senza rosa




A me sembrano indicazioni per chi deve eseguire o modificare il quadro.

1. Il velo deve poter essere tolto senza cancellare il volto di Elisa, come effettivamente avviene.

2. Forse nel bozzetto o in una prima versione del quadro Elisa aveva una rosa tra i capelli o appuntata al petto.

ciao


3/4/2021 10:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 213
Registered in: 5/25/2009
Location: MILANO
Age: 61
Gender: Male
Naufrago
Re: Re:
bgiordy, 26/02/2021 16:05:



A me sembrano indicazioni per chi deve eseguire o modificare il quadro.

1. Il velo deve poter essere tolto senza cancellare il volto di Elisa, come effettivamente avviene.

2. Forse nel bozzetto o in una prima versione del quadro Elisa aveva una rosa tra i capelli o appuntata al petto.

ciao






mi sembra una ricostruzione molto credibile. Bravo.

😃
9/8/2021 4:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 91
Registered in: 3/30/2009
Location: PADOVA
Age: 63
Gender: Male
Naufrago
Un altro grande attore se n'è andato. Nino (Francesco) Castelnuovo ha saltato l'ultimo steccato che lo ha portato in nuovi e più sereni pascoli.

[SM=x520527]
9/13/2021 2:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 72
Registered in: 8/7/2009
Location: SAVONA
Age: 53
Gender: Female
Naufrago
Re:
bgiordy, 08/09/2021 16:39:

Un altro grande attore se n'è andato. Nino (Francesco) Castelnuovo ha saltato l'ultimo steccato che lo ha portato in nuovi e più sereni pascoli.

[SM=x520527]




😔
[Edited by claudia667 9/13/2021 2:29 PM]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | « 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 | Next page
New Thread
Reply
Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin | Regolamento | Privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:03 AM. : Printable | Mobile - © 2000-2021 www.freeforumzone.com