00 1/1/2007 9:02 PM
Guardano e sognano.
Sorridono.
Occhi che parlano, nel silenzio di un'armonia.
Puntano il dito e osservano.
Il loro è un mondo piccolo, incantato, perenne.
Mi tengono la mano e mi sento come loro.
I loro baci sono un tuffo nell'anima.
Mi siedo per terra per guardare e sognare con loro,
guancia contro guancia,
puntando insieme il dito.
Dentro, nel cuore, batte un'emozione.
Così, dolcemente, si sgretola la muta parete dell'adulto.



[SM=x520499]


--------------------------------------------------
"Notte, ore 11 - Esperienza indimenticabile...luogo meraviglioso...piazza con rudere di tempio romano...chiesa rinascimentale...fontana con delfini...messaggero di pietra...musica celestiale...tenebrose presenze"
"Ricordo ancora notte indimenticabile in casa di O. Che io possa essere dannato se accetto di nuovo un suo invito"
--------------------------------------------------